Macerata, il 18 dicembre l’Orchestra Sinfonica G. Rossini diretta dal Maestro Beatrice Venezi

35

Domani la grande musica classica arriva al Teatro Lauro Rossi: in programma  l’Ave Verum di Wolfgang Amadeus Mozart e la Messa di Gloria di Giacomo Puccini

teatro Lauro Rossi MacerataMACERATA – La grande musica classica arriva a Macerata ad una settimana esatta dal Santo Natale. Sabato 18 dicembre 2021, a partire dalle ore 21.00, il Teatro Lauro Rossi alza il sipario per ospitare una serata a due dei compositori più celebri di tutti i tempi.
Eccezionalmente diretta dal Maestro Beatrice Venezi (primo direttore d’orchestra donna in Italia e protagonista all’ultimo Festival di Sanremo), l’Orchestra Sinfonica G. Rossini ripercorrerà le note senza tempo dell’Ave Verum di Wolfgang Amadeus Mozart e la Messa di Gloria di Giacomo Puccini. Ad accompagnare le musiche ci saranno le inconfondibili voci del tenore Marco Voleri e del baritono Luca Bruno, insieme alla corale Marietta Alboni di Città di Castello.
L’iniziativa è stata organizzata dai private banker marchigiani di Banca Generali Private (banca della quale Beatrice Venezi è testimonial) con il patrocinio del Comune di Macerata.
«Dopo aver accolto il Direttore Beatrice Venezi allo Sferisterio questa estate insieme al Maestro Bocelli, è per noi un immenso piacere aprirle anche le porte del nostro magnifico Teatro Lauro Rossi grazie all’evento organizzato da Banca Generali Private – ha detto l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta -.

«Siamo molto felici di portare a Macerata una serata dedicata alla storia della musica con una testimonial d’eccezione quale Beatrice Venezi, ormai affermato volto simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo – ha dichiarato Ermes Biagiotti, Area Manager di Banca Generali Private nelle Marche, Abruzzo, Umbria e Molise –. Alla vigilia delle festività di Natale e in un contesto in cui si riaffacciano i fantasmi negativi della pandemia, crediamo sia importante trovare un momento di riflessione partendo dagli spunti che solo la grande musica sa offrirci. Prendersi cura delle persone è un obiettivo fondamentale per una banca come la nostra che da sempre affianca le famiglie nella tutela dei propri patrimoni. Per questo ci auguriamo che questa serata possa portare una ventata di ottimismo in un periodo complesso quale quello che stiamo attraversando».
L’ingresso al Teatro Rossi sarà possibile su invito e consentito solo a chi è munito di Super Green Pass, come da normativa vigente circa gli eventi teatrali.