Macerata, lotta alla droga: solidarietà al questore Pignataro

60

Il sindaco Carancini , il Presidente della Provincia Pettinari , il deputato Acquaroli condannano gli atti vandalici  contro il Questore e sottolineano   l’impegno di tutti nella lotta allo spaccio e all’illegalità

MACERATA – Il sindaco Romano Carancini esprime la sua vicinanza al questore Antonio Pignatro vittima, negli ultimi tempi, di una serie di atti vandalici: “Esprimo tutta la mia solidarietà al questore Antonio Pignataro per gli atti vandalici oramai non più sporadici ma sistematici e vili – afferma il sindaco Romano Carancini – che colpiscono la sua persona e il suo ruolo. Se il tentativo di pochi che prediligono la minaccia e l’offesa è quello di dividere le Istituzioni e di farle sentire deboli, sappiano che al contrario questi atteggiamenti non fanno che compattare l’impegno di tutti nella lotta allo spaccio e all’illegalità. La battaglia del Questore e di tutte le altre Istituzioni coinvolte, ciascuna per la propria parte di competenza, continuerà sicura e ostinatamente convinta che il benessere dei cittadini dipende principalmente dalla loro sicurezza.”

Ricevuto in Provincia il Questore Pignataro

Ricevuto nel Palazzo della Provincia il Questore Antonio Pignataro. Scambio di auguri natalizi con il Presidente Antonio Pettinari e un bilancio sull’operato di quest’anno, le cui attività svolte si sono rivelate molto efficaci.

Durante l’incontro Pettinari ha espresso la più ferma condanna verso gli ignoti che, anche negli ultimi giorni, hanno scritto frasi ingiuriose nei confronti del Questore, sottolineando che si tratta di “atti vergognosi che non rispecchiano il sentimento e il pensiero della comunità”.

All’espressione di stima e gratitudine per il lavoro svolto da Pignataro e da tutte le Forze dell’Ordine per contrastare con massimo determinazione lo spaccio della droga, dedicando particolare attenzione alla prevenzione, ha aggiunto la necessità che tutte le istituzioni, il mondo delle scuole, le famiglie si impegnino a dare il proprio contributo per sensibilizzare i giovani sul problema delle droghe e sulle catastrofiche conseguenze.

Acquaroli: piena solidarietà a Pignataro

“Piena solidarietà e vicinanza al questore di Macerata, Antonio Pignataro. Sono certo che le scritte intimidatorie apparse nel centro storico della città non scalfiranno il suo impegno nella lotta allo spaccio e alla criminalità organizzata. Siamo al fianco del questore Pignataro e il contrasto alla droga e alle dipendenze sarà una nostra priorità alla guida della Regione Marche”.

Lo scrive su Facebook il deputato di Fratelli d’Italia e candidato alla Presidenza della Regione Marche, Francesco Acquaroli.