Macerata, lavori viale Martiri della Libertà: modifiche alla viabilità

18


MACERATA – Da lunedì 15 giugno al via i lavori di rifacimento del manto stradale di viale Martiri della Libertà, una delle principali direttrici di accesso alla città interessata in questi ultimi mesi da un intervento di restyling – per un costo complessivo di 1.200.000 euro – che ha visto ad oggi la riqualificazione della pavimentazione e il ridisegno degli spazi delle aree pedonali con l’ampliamento del marciapiede nel tratto antistante Villa Cola utilizzando per il rivestimento pietra arenaria e per i cordoli il travertino, la realizzazione di un sistema di illuminazione per le aree pedonali e l’installazione di elementi di arredo urbano.
Migliorate anche l’accessibilità e la sicurezza degli attraversamenti pedonali e sistemati le fermate del trasporto pubblico urbano e il percorso pedonale di connessione con viale Carradori.
Per consentire i lavori di asfaltatura, che verranno eseguiti in due fasi, il Comando della Polizia locale ha emesso un’ordinanza, valida dal 15 al 25 giugno, e comunque fino al termine dei lavori.
Il provvedimento prevede:

– viale Martiri della Libertà (prima fase – tratto di strada a doppio senso di circolazione):
divieto di sosta con rimozione coatta 0-24;
limite di 30 km/h ;
senso vietato dall’intersezione con viale carradori Carradori/via Oreste Calabresi in direzione di piazza della Vittoria;
direzione obbligatoria “a sinistra” per i veicoli in uscita da viale Carradori;
direzione obbligatoria “a destra” per i veicoli in uscita da via Oreste Calabresi.

– Viale Martiri della Libertà (seconda fase – tratto di strada a senso unico di circolazione):
divieto di sosta con rimozione coatta 0-24;
limite di 30 km/h.