Macerata, Carabinieri: distribuita nelle scuole una graphic novel sulla vita del generale Dalla Chiesa

6

MACERATA – Nell’ambito delle iniziative condotte in occasione del 40° anniversario dell’uccisione del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, i carabinieri del comando provinciale di Macerata, hanno avviato la distribuzione di una “graphic novel” ai dirigenti scolastici di 39 scuole secondarie di secondo grado della provincia.

L’opera dal titolo “Le stelle di Dora”, è un romanzo illustrato che racconta tante vicende della vita professionale del generale Dalla Chiesa, dai brillanti risultati ottenuti nella lotta contro il terrorismo e contro le brigate rosse sul finire degli anni ‘70, al suo impegno costante in prima linea contro la mafia, sino al giorno della sua morte, avvenuta a Palermo il 3 settembre 1982, allorquando, nominato prefetto di Palermo, fu ucciso – insieme alla moglie Emmanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo – mentre viaggiava a bordo della sua auto, falciato da trenta pallottole di kalashnikov sparate da un nucleo di killer.

Nel testo sono riportati anche aspetti della vita familiare del generale, attraverso una corrispondenza privata con la prima moglie Dora, alla quale è dedicato il titolo. L’opera è stata realizzata dallo stato maggiore del Ministero della difesa, in collaborazione con il comando generale dell’Arma dei carabinieri, allo scopo di promuovere la memoria nelle nuove generazioni, cronologicamente distanti dagli eventi narrati, e di stimolare in esse, attraverso la lettura della vita di un fedele servitore dello stato, il significato del sacrificio, della responsabilità civile e del senso delle istituzioni.