Macerata, Giornata lotta Tumore al Pancreas: lo Sferisterio si illumina di viola

8

 

 

GETTO: Lo Sferisterio si illumina di viola per la “Giornata Mondiale per la lotta al Tumore al Pancreas”

MACERATA – Anche quest’anno il Comune di Macerata ha deciso di aderire all’iniziativa dell’Associazione Nastro Viola in vista della Giornata Mondiale per la lotta al Tumore al Pancreas e per l’occasione lo Sferisterio, simbolo della città, verrà illuminato di viola.
Nella serata del 18 novembre 2021, diverse città italiane vedranno illuminati di viola palazzi, monumenti, edifici, piazze e luoghi simbolici e rappresentativi al fine di creare consapevolezza sulle neoplasie e richiedere alle istituzioni di impegnarsi a promuovere informazioni e campagne di prevenzione.

“E’ importante informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione per affrontare in tempo la malattia – afferma il vice sindaco e assessore ai Servizi sociali Francesca D’Alessandro – soprattutto in un periodo delicato come quello che stiamo vivendo in cui interventi e cure sono ancora più urgenti e i malati sono soggetti a rischio. Anche il Comune di Macerata, come tante altre amministrazioni, patrocinando la campagna di sensibilizzazione promossa dal’Associazione Nastro Viola onlus, vuole promuovere l’attenzione su un tema così delicato quanto importante”.

La campagna di sensibilizzazione nasce con l’obiettivo di portare l’attenzione pubblica su una patologia che in Italia, ogni anno, colpisce oltre 13mila persone. Un vero e proprio “killer silezioso”, la cui diagnosi precoce è resa difficile in quanto i sintomi maggiormente riconducibili a questa malattia appaiono solo in stato avanzato. I campanelli di allarme maggiormente frequenti sono costituiti da ricorrenti disturbi dell’apparato digerente, improvviso calo di peso, persistenti dolori addominali che si irradiano alla schiena, urine scure, feci di colore chiaro, nausea, vomito, comparsa improvvisa di diabete, prurito e ittero.