“Limiti che innamorano” di Monica Baldini

51

Monica Baldini e libroBell’incanto che t’appassioni

oltre la coltre riponi lo sguardo

fermalo ove duole e innalza il bel canto

dove non tange orecchio

ove solo il silenzio è compagnia.

 

Roma si ricorda

Milano con le sue metro

la vita che si snoda

s’aggomitola

s’ingarbuglia.

 

Sia foriera compagnia

la bellezza

l’amore con le sue ferite

e i suoi limiti

che più della perfezione

innamorano.

 

Siano la verità

balsamo dei giorni.

Monica Baldini