Inverdire di poetica: “Seme”

22

FANO – Monica Baldini ci presenta “Seme”, poesia tratta dal suo ultimo libro “Inverdire di poetica”: «E’ dedicato al crescere nella vita e al diventare seguendo o meno la Parola», commenta la poetessa fanese.

Seme

Ghianda sia fatta

quercia

cellula in uomo

donna

e tutta intera l’umanità.

Specchio

di maestosità

che nell’arbitrio

libero

compiono i tratti di sagome

predette.

Potrebbero portare

frutti eccelsi

e boicottare divini

dettami.

Levigati scultorei

e annebbiati

si detergono

e ungono

ma nella notte più buia

solo Uno potrà

essere salvezza.

Senza mistificazione

di un linguaggio

che è Parola.

pag. 62 del libro “Inverdire di poetica” di Monica Baldini