Inverdire di poetica: alla scoperta del “Dolce sapore”

FANO – Monica Baldini ci presenta “Dolce Sapore”, poesia tratta dal suo ultimo libroInverdire di poetica”: «E’ un componimento ispirato all’avvenire e si intona bene con il clima di primavera che stiamo vivendo. L’attesa, la speranza, la rinascita. E’ il componimento che inaugura il libro», spiega la scrittrice e poetessa marchigiana.

Dolce sapore

Sapori di dolci attese

e snaturati pensieri.

Ebbene non puoi conoscere oltre

il vivente e il vissuto

ma sperare tanto

arditamente

senza mai stancarti

per il tuo avvenire

per quei momenti che vorresti

come non sai

precisamente

seppur sicuramente

tinti di una indefinita

soave tenerezza.

Camaleontiche

musiche

e tensioni perdute

intrise di propositi

sogni

echi di immagini

colorate con un bagliore forte.

Il dì che accadrà

con una personalità

realizzata

piena

completa

il viaggio si compirà.

Perseverante

destati

di intrepidi scenari

coinvolgenti senza stanchezza

alcuna

pagg. 17 -18 del libro Inverdire di poetica di Monica Baldini.