Hashish nella scatola delle merendine, un arresto a Chiaravalle

ANCONA – La Squadra Mobile di Ancona ha Mobile di Ancona ha arrestato un 35enne italiano trovato in possesso di 50 grammi di hashish. Era tenuto d’occhio da giorni dagli agenti della Sezione Antidroga, perché veniva avvicinato costantemente da giovani, anche minorenni, presso una bocciofila di Chiaravalle.

Ieri sera il 35 enne è stato fermato e successivamente i poliziotti hanno fatto irruzione presso la sua abitazione a Falconara Marittima: in casa hanno rinvenuto la droga nascosta all’interno di una scatola di merendine, tutto il materiale necessario per il confezionamento e la vendita della sostanza stupefacente.

Il giovane ha tentato di giustificarsi con gli agenti dicendo di aver intrapreso l’attività illecita per mancanza di lavoro. Oggi il giudizio di convalida.