Granfondo Terre dei Varano, dal 1° aprile cambia la quota di iscrizione

33

La competizione ciclistica  si svolgerà  il prossimo 10 luglio  nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini; fino al 31 marzo iscrizioni a 30 euro, quota che dal 1° aprile passerà a 40 euro

CAMERINO – Il 10 luglio 2022 si svolgerà a Camerino la Granfondo Terre dei Varano, competizione ciclistica che si snoda nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed è organizzata dalla ASD Avis Frecce Azzurre di Camerino.

Mancano pochi giorni ancora per approfittare dei prezzi agevolati dei percorsi Classic e Marathon: il cambio quota avverrà il primo aprile e, dagli attuali 30 euro, l’iscrizione passerà a 40 euro fino al 30 giugno.

Aperte dal 11 gennaio, le iscrizioni ai percorsi agonistici prevedono una quota base a cui può essere aggiunta l’opzione Prima Griglia, pensata per i ciclisti che vogliono partire davanti ed esprimere al meglio le loro potenzialità.

Prevista inoltre la possibilità di iscrizione di beneficenza con ingresso in griglia d’Onore per 80 euro (solo 30 ingressi), mentre gli atleti diversamente abili potranno partecipare gratuitamente.

Infine, sono previsti sconti per società che provvedono a fare iscrizioni cumulative dei loro atleti (carnet 10 iscrizioni).

L’iscrizione alla Pedalata Ecologica, percorso non agonistico aperto a tutti gli appassionati anche non tesserati, prevede un prezzo fisso di 20 euro.

Per poter avere la bella t-shirt ufficiale e celebrativa della XIII edizione, l’iscrizione dovrà avvenire entro il 30/04/2022.

È possibile iscriversi online mediante il portale Endu (https://join.endu.net/entry?edition=70005), approfittando delle tariffe agevolate fino al 30 marzo.

Istituita dalla ASD Avis Frecce Azzurre di Camerino, dal 2008 la manifestazione racconta un territorio affascinante che, a partire dalla città ducale, abbraccia buona parte del Parco Nazionale dei Sibillini. Come sempre attentissimi al ciclista ospitato, propone percorsi presidiati e sicuri, da gustare con gli occhi e da vivere in sella tra curve, dislivelli e traguardi da raggiungere.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.terredeivarano.it oppure scrivere a info@terredeivarano.it