Giardiniere coltiva serra di marijuana nel centro di Ancona, arrestato

ANCONA – Gli agenti delle Volanti della Questura di Ancona hanno arrestato un trentenne moldavo, giardiniera disoccupato, che aveva trasformato la sua veranda in una serra per la coltivazione di marijuana e iniziato una florida attività vicino al Passetto. I poliziotti hanno notato un uomo che si stava allontanando da un condominio, accompagnato dal moldavo.

Hanno bloccato il 30enne e ne hanno perquisito l’abitazione, dove c’era una terrazza esterna coperta da un telone bianco e trasformata in una serra, con tutta l’attrezzatura: bilancini di precisione, lampade, concimi, grinder, per la produzione di sostanza stupefacente e un sacchetto in plastica contenente una sessantina di grammi di marijuana.