Furto di mobilia a Corridonia, arrestato imprenditore 41enne colto in flagrante

CORRIDONIA (MACERATA) – Un imprenditore di 41 anni è stato arrestato dai carabinieri di Corridonia perché sorpreso, insieme a due complici che però sono scappati, a intrufolarsi nel magazzino in via Conce della ditta “Pagnanelli Legnami” e a caricare tavoli su un camion. I militari erano intervenuti dopo la segnalazione di un residente.

Quando sono arrivati, hanno notato le luci di alcune torce muoversi nel capannone mentre i tre hanno tentato di darsi alla fuga. Sul cassone del furgone era stato caricato un tavolo di legno massello lungo 2,5 metri mentre altra mobilia (un altro tavolo di 4 metri e alcune sedie) era stata accatastata per essere messa sul mezzo.

Uno dei tre uomini penetrati nei locali della ditta è stato individuato e posto agli arresti domiciliari. A casa dell’imprenditore, originario della zona, incensurato, i carabinieri hanno trovato altre 24 sedie identiche a quelle presenti nel magazzino della ditta e sottratte in precedenza. L’uomo ora è in attesa dell’udienza di convalida.