Fano, “I parassiti. Un diario nei giorni del Covid-19” con Ascanio Celestini

40

Venerdì prossimo dal Teatro della Fortuna in streaming  un lavoro di grande attualità

FANO (PU) – Venerdì 19 febbraio 2021, alle ore 21.15, dal Teatro della Fortuna di Fano andrà in scena un lavoro di prorompente attualità “I parassiti. Un diario nei giorni del Covid-19” di e con Ascanio Celestini, nell’ambito della rassegna AMATo Teatro a casa tua 2021 a cura di AMAT.

“Siamo stati presi di sorpresa dalla pandemia, ma l’abbiamo interpretata. Ci hanno mostrato la fotografia del parassita – afferma Ascanio Celestini – e anche i numeri, le carte geografiche che cambiano colore con la diffusione del virus e i grafici. Abbiamo un’idea razionale della malattia. La gestiamo così bene che qualcuno la sta persino negando. Ma quel numero così alto di morti ci ha disorientato. E all’inizio abbiamo pensato che fosse proprio il numero, la quantità. E invece è una questione di qualità. Non siamo più preparati per la morte. I cadaveri non ci fanno una grande impressione. Ma siamo sconvolti dal nulla che se li porta via. E se ci tolgono il corpo del defunto siamo completamente spaesati. Così mi sono messo a raccontare e a scrivere. A fare qualcosa che non avesse un corpo. Perché il lutto è immateriale come la memoria, le parole, i sogni”.

Accompagna Ascanio Celestini Gianluca Casadei alla fisarmonica.