Corinaldo, celebrazioni del 4 novembre: Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate

20

CORINALDO (AN) – La Civica Amministrazione di Corinaldo, la Dirigenza delle scuole locali, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma intendono mettere in evidenza il valore storico della data del 4 Novembre, anniversario dell’Unità Nazionale e Festa delle Forze Armate, nel ricordo dei Caduti e Dispersi di tutte le guerre nei campi di battaglia, di prigionia e di internamento per la riconquista delle libertà democratiche. L’Amministrazione Comunale intende altresì rivolgere un deferente pensiero di gratitudine anche alle Associazioni di Volontariato e a tutti coloro i quali, affiancando all’occorrenza le Forze Armate e le Forze dell’Ordine, si impegnano nella salvaguardia del territorio e delle popolazioni dalle catastrofi ambientali. Viva l’Italia!

Giovedì 4 novembre

Cerimonia storico-culturale con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Corinaldo.

Ore 10:30 Ritrovo presso la scuola “Guido degli Sforza”

Ore 10:40 Corteo con deposizione di fiori da parte dei ragazzi al Monumento ai caduti e al Sacrario Cittadino

Ore 11:00 Nella palestra scolastica, incontro degli studenti delle classi terze con la Comandante della Compagnia Carabinieri di Senigallia, Capitano Francesca Romana Ruberto. Dibattito e confronto con i docenti.

Domenica 7 novembre

Ore 10:15- Ritrovo presso il Palazzo Comunale

Ore 10:30 Partenza del corteo con deposizione di corone al Sacrario Cittadino e al Monumento ai Caduti

Ore 11:15 Santa Messa presso la Collegiata di San Francesco celebrata dal Parroco Don Giuseppe

Bartera, in suffragio dei caduti e dispersi di tutte le guerre.

Ore 12.00 Collegiata di San Francesco

Cerimonia di consegna delle medaglie commemorative ai discendenti dei caduti della Grande Guerra.

Presterà servizio il corpo bandistico “Città di Corinaldo” diretto dal Maestro Giovanni Frulla.

La celebrazione si svolgerà in collaborazione con la Sezione Artiglieri “Ciro Perugini” di Corinaldo.

Si prega vivamente di esporre il Tricolore, sacro simbolo della Patria e reale onore ai caduti.