A Monte San Giusto il Clown e Clown Festival: ecco quando

12

clown e clown

Dal 1 al 4 ottobre una edizione extra-ordinaria del festival internazionale di clownerie e clownterapia dedicata alla “bellezza”

MONTE SAN GIUSTO (MC) – Fervono i preparativi per la XVI edizione del Festival Internazionale di Clownerie e Clown-terapia, in programma dal 1 al 4 ottobre 2020 a Monte San Giusto (MC), la Città del Sorriso… e non solo.

Un format concentrato e rivisitato nel rispetto delle normative vigenti, tra incontri virtuali ed eventi in presenza pensati per mantenere vivo lo spirito e le emozioni del Festival, per parlare e mostrare “bellezza” al numeroso pubblico di affezionati.

Tutti gli spettacoli dal vivo si svolgeranno sul grande palco di Piazza Aldo Moro e saranno accessibili solo su prenotazione attraverso il circuito Ciaotickets.
Nelle prime due serate è in programma il Clownfactor, l’originale contest del Festival che quest’anno vede 6 artisti e/o compagnie sfidarsi davanti al pubblico con il loro miglior repertorio.

Gli artisti protagonisti degli altri show sono i comici e cabarettisti Enzo Polidoro, Didi Mazzilli e Gianluca “Scintilla” Fubelli, la compagnia I Talento con il Carillon Vivente che ha spopolato in tv e sui social, la compagnia Disguido, il Circo Patuf e il mago Raffaello Corti.

Il tradizionale evento conclusivo che prevedeva l’uso di centinaia di palloni colorati, viene sostituito da un grande varietà intitolato “Distanti Per Sorridere… D’Istanti”.

Sempre dal vivo, la sezione Clownbook propone letture animate e la presentazione di “Clowndottori” di Francis Calsolaro, libro che analizza la clownterapia in Italia tra problematiche e benefici.

Tutti gli eventi “in presenza” vengono organizzati applicando il protocollo anti-Covid19 per il cinema e lo spettacolo dal vivo previsto dal DPCM più recente.

Gli eventi online

– il 1° ottobre il seminario “Benessere e salute: Il ruolo del clown nei contesti di cura” organizzato in collaborazione con l’Università di Macerata, la Federazione Nazionale Clowndottori e l’associazione Il Baule dei Sogni;

– il 3 ottobre la Clownferenza “Oltre la bellezza: l’estetica in movimento attraverso le emozioni” con i prestigiosi interventi di Katalin Lightner – artista statunitense che lavora nel circo contemporaneo, il teatro fisico e le performace tecnologiche, Enne Marx – attrice, clown, formatrice e ricercatrice che lavora nel settore umanitario e Carlo Lanciotti – Presidente e fondatore della Compagnia dei Folli;

– il programma scuole sarà accessibile da tutte le scuole interessate, in Italia e nel mondo, con video e contenuti formativi pensati per le diverse fasce d’età e creati da diverse organizzazioni, clown umanitari e formatori italiani e internazionali, tra i quali Enne Marx, che il Festival sostiene con delle donazioni;

– due corsi e l’assemblea annuale della Federazione Nazionale Clowndottori