Civitanova, controlli anti Covid: chiuso chalet per cinque giorni

39

CIVITANOVA MARCHE – Nel fine settimana appena decorso, nell’ambito dell’attività di prevenzione dell’illegalità nonché di ordine e sicurezza pubblica, con particolare riguardo alla verifica del rispetto delle norme anti Covid, disposta dal Questore di Macerata, in relazione alle tematiche approfondite in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, personale del Commissariato di PS di Civitanova Marche, unitamente alle altre Forze dell’Ordine, ha proceduto al controllo degli chalet del lungomare di Civitanova Marche. Uno di questi è stato sanzionato per il mancato rispetto della normativa COVID, con violazione dell’art. 4 del DL 2019/20 e la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per cinque giorni, che è scattata immediatamente. Nel locale in particolare veniva tenuto un DJ SET con situazioni di ballo in violazione della normativa attualmente vigente.
Un segnale dell’attenzione che la Polizia di Stato, in collaborazione con le altre Forze dell’Ordine in sinergia anche con l’Amministrazione comunale e la Polizia Locale, al fine di incentivare i comportamenti virtuosi che permettano di vivere appieno la stagione turistica, senza dimenticare però il rispetto della normativa e delle relative accortezze atte a scongiurare situazioni pericolose per la salute pubblica.