Cingoli, i Carabinieri arrestano un giovane per due rapine a mano armata

40

CINGOLI – I Carabinieri di Cingoli e  quelli  della  Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Macerata  lunedì 14 gennaio 2023 ,alle prime luci dell’alba hanno arrestato un 19enne di Filottrano, accusato della rapina ad un  negozio di elettrodomestici di Cingoli, avvenuta  venerdì scorso. In tale occasione un individuo a volto coperto era entrato nel negozio impugnando una pistola, aveva sparato un colpo e si era portato via due Iphone 14. Sono stati allertati i Carabinieri che hanno avviato le indagini. Nel frattempo un  minorenne di Filottrano avrebbe  confessato che lui e un amico maggiorenne avevano pianificato il colpo, ma poi lui si era tirato indietro, mentre l’altro l’avrebbe fatto.Inoltre avrebbe parlato anche di un’altra rapina commessa a Filottrano. Dopo le indagini svolte ininterrottamente  i Carabinieri hanno acquisito ulteriori elementi di prova schiaccianti a carico dell’arrestato relativi proprio a tale rapina commessa  in data 3 gennaio 2023 ai danni di un centro commerciale di Filottrano. Sempre armato di pistola il giovane  aveva rapinato il titolare facendosi consegnare 50 euro in contanti.

L’episodio  viene reso noto al fine di assicurare il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, ma sempre  nel rispetto dei diritti delle persone indagate, da ritenersi presunte innocenti fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.