‘Ciao Dario’, il saluto dei Teatri di Sanseverino a Fo

64

Dario FoSAN SEVERINO MARCHE (MACERATA) “Ciao Dario”. Con queste parole il direttore artistico dei Teatri di Sanseverino, Francesco Rapaccioni, ha voluto rendere omaggio, mentre a Milano in piazza Duomo si svolgeva il funerale laico, a Dario Fo, che il 27 aprile 1994 portò in scena a San Severino Marche “Mistero buffo”.

L’evento registrò una così grande partecipazione di pubblico che costrinse gli organizzatori, Comune e Amat, a spostare il luogo della rappresentazione dal teatro Feronia al palasport comunale “Albino Ciarapica”, struttura più consona per contenere così tanto pubblico.