Camerino, Unicam celebra il Dantedì con Cesare Bocci

28

Il 25 marzo Cesare Bocci, studenti, dottorandi e docenti Unicam ci condurranno alla scoperta della scienza nella Divina Commedia

CAMERINO  – Quanta scienza c’è nella Divina Commedia? Lo potrete scoprire grazie ad Unicam giovedì 25 marzo. UNICAM, infatti, celebra il Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, con l’attore Cesare Bocci, che leggerà in diretta alcuni brani della Divina Commedia con la partecipazione di studentesse e studenti, dottorandi e docenti UNICAM per capire come si possa parlare di Scienza anche in un’opera letteraria
L’attore, laureato Unicam in Geologia, Giulia Castagnani, Alessandro Delpriori, Marica Magagnini, Antonino Marino, Martina Zannotti e Claudio Pettinari, ci condurranno alla scoperta di come la fisica, la matematica, la chimica, la geologia siano presenti nell’opera del Sommo Poeta.
Nel ruolo di un garbato Virgilio, il giornalista di èTV Marche Maurizio Socci.

“Anche Unicam ha voluto celebrare il Dantedì, quest’anno in una edizione ancor più significativa perché avviene nel settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Ringrazio di cuore l’amico Cesare Bocci per aver accolto senza esitazioni il nostro invito dimostrando un grande senso di appartenenza ad UNICAM, e ringrazio allo stesso modo tutte le studentesse, i dottorandi ed i colleghi che si sono subito resi disponibili e stanno preparando le loro presentazioni. Avvicinare i giovani alla scienza è fondamentale per il nostro ed il loro futuro, farlo in maniera coinvolgente ed interdisciplinare lo è ancora di più: Unicam ci crede e da tempo ha avviato una serie di iniziative di successo sulla comunicazione scientifica”.

L’appuntamento è quindi per giovedì 25 marzo alle ore 10.30 in diretta sulla piattaforma Webex.

Info e link per collegarsi e seguire l’evento saranno disponibili il giorno dell’evento su www.unicam.it