Cadavere di una donna trovato in mare ad Ancona

ANCONA – Il cadavere di una donna, di apparente età compresa tra i 70 e gli 80 anni, è stato rinvenuto nella notte in mare a circa 20 metri dalla spiaggia libera tra Torrette e Collemarino ad Ancona. Sul corpo nessun segno di violenza: la donna indossava una maglietta e un paio di calzoncini corti. L’ipotesi privilegiata della polizia è che sia stata stroncata da un malore mentre passeggiava in acqua ma non si esclude neanche un suicidio.

In spiaggia è stata trovata una borsetta, forse appartenente all’anziana, con dentro effetti personali, mancanti dei documenti: c’era anche un cellulare da cui gli investigatori stanno cercando di risalire all’identità della vittima. A notare il corpo che galleggiava in acqua, verso le 23 di ieri, alcuni passanti che hanno fatto la segnalazione.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco: dopo i rilievi la Procura ha dato il benestare a portare via il cadavere dal luogo del rinvenimento. Probabilmente verrà disposta l’autopsia per accertare le cause della morte.