Beccato con uno smartphone rubato, denunciato per ricettazione

15

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La PolFer di San Benedetto del Tronto, a seguito di mirata attività di indagine, ha denunciato per il reato di ricettazione un 46enne italiano in possesso di un cellulare risultato poi rubato. L’uomo, controllato qualche tempo prima, aveva con sé uno smartphone che da subito insospettiva gli agenti.

L’intuizione risultava corretta, poiché da successivi accertamenti emergeva che ne era stato denunciato il furto i primi di luglio. La disavventura del proprietario del telefonino si è quindi conclusa con la restituzione dell’apparecchio.