Ascoli, “Ricominciamo la scuola”: al via partita la seconda fase del progetto

11

I disegni  di 500 alunni, realizzati sul primo periodo del Covid-19, in esposizione al “Battente”

ASCOLI PICENO –  Sono in esposizione presso il Centro Commerciale “Al Battente” i disegni realizzati da 500 studenti delle scuole elementari di 4° e 5°, frutto di lavori di classe realizzati sul primo periodo del Covid-19. Dopo la consegna dei quadernoni a righe e a quadretti ora la mostra dei disegni, per poi terminare a Gennaio con la consegna delle mini-biblioteche e materiale scolastico di consumo alle scuole partecipanti.

Nonostante il periodo poco sereno che stiamo attraversando il progetto, nato da un’idea dell’Associazione Culturale Cuore Azzurro in collaborazione con il C.C. Al Battente, il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno e il sostegno di Sabelli, Atf, Sara Servizi, Tools Garden, Pelliccioni Costruzioni, Gran Sasso ed Event, ha riscosso un notevole successo, coinvolgendo 20 scuole con oltre 500 alunni e rispettivi insegnanti.

”Il progetto – dichiarano gli organizzatori – ha permesso di fare una riflessione immediata, sincera e senza pregiudizi su come i piccoli studenti hanno vissuto la situazione inaspettata del Covid, restando chiusi in casa per diversi giorni. I racconti dei bambini, mediante un ottimo lavoro degli insegnanti, sono stati riportati poi su fogli da disegno.”