Ad Ascoli si sta svolgendo il progetto “I valori educativi della cultura, dello sport, del tempo libero e della solidarietà”

11

ASCOLI PICENO – È entrato nel vivo il progetto “I valori educativi della cultura, dello sport, del tempo libero e della solidarietà” realizzato da Delta – Odv e finanziato dell’Ambito sociale territoriale n. XXII (Comuni di Ascoli Piceno, Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Palmiano, Venarotta, Roccafluvione, Montegallo, Folignano e Maltignano). Sono numerose le attività portate avanti finalizzate a realizzare progetti ed attività per il contrasto del disagio giovanile da parte di Odv, Aps e Fondazioni iscritte all’anagrafe delle Onlus con un particolare focus riguardante le dipendenze tecnologiche.
“In questo particolare periodo storicoha detto il sindaco Marco Fioravanti – dobbiamo essere pronti ad affrontare le nuove esigenze dei giovani, anche per quanto riguarda i possibili problemi e disagi che si trovano ad affrontare. Questo progetto è quindi utile e lungimirante per prevenire situazioni di rischio e trasmettere ai ragazzi i valori sani della cultura, dello sport, del tempo libero e della solidarietà”.

Si sono già svolte le prime lezioni del corso gratuito di dizione ed espressività con il maestro Paolo Clementi, attore, regista e pedagogo teatrale. Le lezioni si svolgono tutti i lunedì dalle ore 19 alle ore 20,30 presso la sede provinciale Acli in via 3 Ottobre 9 ad Ascoli Piceno.
“Il progetto – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali, Massimiliano Brugnisi concentra su un tema molto attuale e permette ai giovani di avere gli strumenti per affrontare la modernità. Allo stesso tempo trasmette quei valori educativi che rappresentano un punto fermo per la nostra società, per crescere le future generazioni secondo saldi principi”.
La partecipazione è gratuita e riservata ai giovani dai 16 ai 35 anni. Per partecipare è necessario preiscriversi contattando il numero 3442229927. Al termine delle attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
L’iniziativa viene realizzata grazie ad un partenariato che coinvolge il comitato provinciale dell’U.S. Acli di Ascoli Piceno/Fermo, l’Associazione Giovanile Picena Asd Aps, l’ASD Aps Centro Iniziative Giovani e Music Academy Ascoli.