Annunciati gli 8 vincitori di Musicultura, finali allo Sferisterio di Macerata dal 17 al 23 giugno

82

MACERATA – Annunciati gli 8 vincitori dell’edizione 2019 di Musicultura, festival della canzone popolare e d’autore, in programma a Macerata dal 17 al 23 giugno, con media partner Rai Radio 1. Sono partiti in 719, autori dei loro brani, hanno superato il test di audizioni live entrando tra i 16 finalisti; in otto sono sul podio finale dopo una dura selezione iniziata nell’autunno scorso.

I vincitori sono:

  • Luca Bocchetti (Roma) con la canzone “Furius”
  • Francesco Lettieri (Giugliano) con “La mia nuova età”
  • Lo Straniero (Asti) con “Quartiere italiano”
  • Lavinia Mancusi (Roma) con “Ninù”
  • Paolantonio (Catania) con “Questa assurda storia”
  • Gerardo Pozzi (Vittorio Veneto) con “Badabum”
  • Enzo Savastano (Benevento) con “Le mogli dei cantanti famosi”
  • Francesco Sbraccia (Teramo) con “Tocca a me”

“Una canzone ha il potere di cambiarti l’umore di una giornata, è un potere ben riposto nelle mani di questi giovani artisti – commenta il direttore artistico Piero Cesanelli – tra loro c’è diversità di stili e di approcci, ma li accomuna un sincero slancio creativo”.