Ancona Jazz, Rossano Sportiello- Nicky Parrott in concerto

Il 27 novembre al Ridotto del Teatro delle Muse nuovo  imperdibile appuntamento

ANCONA – Mesi intensi, novembre e dicembre, per Ancona Jazz. Imperdibile appuntamento mercoledì 27 novembre,alle ore 21.30, al Ridotto del Teatro delle Muse con il Rossano Sportiello e Nicky Parrott Duo. Rossano Sportiello e Nicky Parrott formano uno dei più entusiasmanti team mondiali nell’ambito del mainstream jazz. Il loro entusiasmo si riflette nella musica proposta, un repertorio vastissimo dominato essenzialmente da standard immortali, riproposti con una freschezza rigeneratrice altamente contagiosa. Nel pianismo di Sportiello si intrecciano lo stride di Fats Waller, James P.Johnson e Willie “The Lion” Smith e i fraseggi evolutivi di Earl Hines, Ralph Sutton, Dick Wellstood, Dave McKenna fino a Barry Harris, che conferiscono al suo stile affascinanti nuances di modernità e trasversalità. Un ruolo non secondario lo svolge poi la tradizione della canzone napoletana (con in testa uno dei suoi più importanti interpreti, Renato Carosone). Sportiello è un virtuoso della tastiera, in definitiva, che non sfugge però mai da un messaggio sempre creativo ed emozionante. In questo contesto Nicky Parrott conferma di essere partner paritaria, potendo godere di un similare approccio stilistico. Australiana di origine, la Parrott è personaggio affascinante che sembra uscito da qualche copertina “glamour” di vecchi LP jazz degli anni ’50. Se il suo strumento non dimentica affatto la lezione di Ray Brown per quanto riguarda profondità del suono e fraseggio, le doti vocali, altrettanto eccellenti, poggiano invece su un messaggio più tenue e delicato, e tuttavia basato su uno swing roccioso. La formazione: Rossano Sportiello, pianoforte; Nicky Parrott, contrabbasso, voce. Info biglietti: posto unico euro 15, ridotto (soci Marche Jazz Network 2019) euro 13; studenti universitari (max 50 posti) euro 5. Prevendita presso la biglietteria del Teatro delle Muse e online su www.geticket.it.

Questa settimana al via anche Christmas Jazz, la rassegna musicale curata da Ancona Jazz per biANCONAtale 2019. Dopo la collaborazione con il Comune di Ancona per il concerto di sabato scorso della Jumpin Jive Orchestra in Piazza Roma, durante l’accensione dell’albero, e dell’Express Jazz Quartet in Corso Carlo Alberto, si entra nel vivo venerdì 29 novembre con un appuntamento sul palco sotto l’albero di Piazza Roma. Ad allietare l’ultimo venerdì di novembre ci pensano i The Jammers feat. Sara Jane Ghiotti.

The Jammers è un trio energico e affiatato, formato da Alessandro Fariselli al sax tenore, Sam Gambarini all’organo e Fabio Nobile alla batteria. Il loro sound si rifà a quello delle formazioni degli anni ’60, nelle quali l’organo riesce muoversi agilmente tra gli stili jazz, funk, blues e soul Jazz. Allo stesso tempo, però, resta ben riconoscibile la personalità di ciascuno dei tre musicisti, che conferiscono al progetto la loro unicità musicale, maturata grazie alle singole esperienze artistiche fatte nel corso della loro carriera. Il loro percorso li ha visti al fianco di artisti internazionali come Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Paolo Fresu, Jimmy Haslip, Karima, Mario Biondi, Frank McComb. Per questo concerto natalizio si avvalgono della collaborazione di Sara Jane Ghiotti, cantante, compositrice e arrangiatrice (gratuito, inizio ore 18).

Proseguono con successo le prevendite per l’atteso concerto gospel di Ancona Jazz, una tradizione che ormai la città di Ancona attende e accoglie ogni anno con grande gioia. Quest’anno l’appuntamento sarà il 22 dicembre (ore 21.30) al Teatro delle Muse di Ancona con il The Golden Voices of Gospel. I Golden Voices of Gospel sono un team di artisti professionisti della scena gospel americana guidati dal direttore musicale Reverendo Dwight Robson. Con gli spirituals e i gospel tradizionali presentano da 20 anni la musica pastorale afroamericana sulle scene europee, presso festival e in varie chiese. Sono inoltre stati coristi per Michael Jackson, Mariah Carey, Howard Carpendale, Peter Kraus, Andre Rieu, Ross Anthony e Helene Fischer. Sul palco ad Ancona saranno in 12 elementi, ovvero 9 cantanti e la sezione ritmica. Info biglietti: Poltronissime intero euro 27, ridotto euro 23 (+ euro 2,50 d.p.), Poltrone: intero euro 22, ridotto euro 19 (+ euro 2 d.p.), 1^ galleria intero euro 17, ridotto euro 15 (+ euro 1,50 d.p.), 2^ galleria, palchi laterali intero euro 12, ridotto euro 10 (+ euro 1 d.p.), 3^ galleria intero euro 9 (+ euro 1 d.p.). Riduzioni: soci COOP, soci ARCI, giovani fino a 26 anni, adulti oltre 65, soci MJN 2019, soci FAI, soci Marche Teatro Card. Prevendita presso la biglietteria del Teatro delle Muse e online su www.geticket.it. Orari biglietteria: da martedì a sabato: 9,30 – 13,30, giovedì e venerdì: 9,30-13,30 / 16,30 – 19,30. Aperto anche un’ora prima dello spettacolo. Tel. 071.52525 / fax 071.52622 – email: biglietteria@teatrodellemuse.org

Anche Ancona Jazz aderisce al “Black Friday”: fino al 31 dicembre le ultime pubblicazioni in vinile di Gianni Basso, Ricardo Toscano e Rita Marcotulli potranno essere acquistati al prezzo scontato del 25%, cioè a euro 15,00 l’uno. Solo durante i concerti e in rete su www.go4.records.online. Una grande idea regalo per chi, come voi, ama il jazz!