Ancona, in corso la sanificazione aree adiacenti mercati e supermercati

62

ANCONA – Come già annunciato ieri, è in corso ad opera di AnconAmbiente il servizio di sanificazione straordinaria delle aree adiacenti ed immediatamente prospicienti agli ingressi dei servizi e degli esercizi di tipo “food”, disposto dal Comune.
A rinforzo delle misure di contrasto per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid19, considerato che le aree e gli esercizi più frequentati sono quelle dei mercati e dei supermercati, è stato predisposto l’intervento quotidiano di sanificazione degli accessi alle seguenti aree (con annessi servizi) ad uso pubblico:
-Marcato Collemarino sud
-Mercato delle Erbe
-Mercato Maratta
-Mercato piazza d’Armi
-Centro scambiatore Bus e farmacia del Piano (piazza Ugo Bassi)
-Stazione Centrale FFSS
-Sede comunale centrale
-Poste centrali
-Sede Polizia locale

A giorni alterni verranno effettuati i medesimi interventi nelle aree adiacenti e prospicienti agli ingressi delle attività “food” (supermercati):
Tigre- corso Amendola, Conad- Corso C.Alberto, Si con te- corso C.Alberto, Coop- corso C.Alberto, Supermercato Pigliapoco- via Fiorini, Si superstore Collemarino- via Bignamini, Si Market Srl- via Caduti del Lavoro, Coop- via dell’Artigianato, Lidl- via Flaminia, Dico spa- via Flaminia, Oasi- via G.Pastore, maxi Coal Archi- via Mamiani, Coal- via Manzoni, Coop- via Maratta, Si con te-via Matteotti, Coop- via Montagnola, Dico Spa- via Montagnola, Si con te- via Monte Priore, Si con te- via Piave, Eurospin- via Primo maggio, Coal- via Sacripanti, Coal- via San Martino, Si con te- via Tavernelle, Simply- via Tenna, Conad- via Tiziano, Coal- via Torresi, Conad- via Trieste, Maxi Coal- via Tronto, Dico Spa- via Valenti, Coop-via Vallemiano.
“Gli operatori di AnconAmbiente- spiega l’assessore all’Ambiente Michele Polenta– utilizzano una soluzione igienizzante tipo “saniform” a base di sali quaternali di ammonio. Questo prodotto distribuito nelle aree di accesso ai servizi menzionati, dove la gente sosta in fila in attesa del proprio turno, sanifica e igienizza ed è del tutto innocuo. Gli operatori adottano una modalità di dispersione adeguata a garantire tutti gli standard di sicurezza. La sanificazione all’interno degli ambienti è di competenza dei gestori ”.