Ad Ancona il Capodanno si festeggia in piazza

10

 

 

 

 

 

 

 

Sul palco in  Piazza della Repubblica i Rumba de Bodas, il gruppo bolognese dalle sonorità new-funky, che  farà ballare subito dopo la mezzanotte

ANCONA – Nella  città di Ancona dopo due anni si torna a festeggiare il nuovo anno in piazza, in uno dei suoi luoghi simbolo : piazza della Repubblica, con la splendida cornice del Teatro delle Muse che quest’anno festeggia venti anni dalla riapertura e che ospiterà il giorno prima il balletto e il 1 dell’anno il tradizionale concerto di Capodanno.

Sarà una festa aperta a tutti, con un gruppo – i Rumba de Bodas, divertente e di gran qualità e un dj set in una piazza aperta che coinvolgerà tutte le aree vicine: piazza del Papa, corso Mazzini, corso Garibaldi, e quindi tutte le attrazioni attive e i locali aperti nel periodo natalizio. Saranno aperte la ruota e la pista di pattinaggio su ghiaccio altre attività saranno comunicate sui canali del Comune

Lo spettacolo in piazza

Con un allestimento inconsueto e studiato ad hoc nell’area del Teatro delle Muse, la notte di Capodanno sarà condotta da Maurizio Socci. Al centro dello spettacolo, una band pop dalle sonorità new-funky, che proporrà una scaletta per la danza e il ritmo adatta a molti palati. Una band fresca, pop, capace di essere apprezzata e soprattutto di trascinare persone e target differenti in un po’ di danza e spensieratezza, di gioia per un anno che si apre e per il ritorno in piazza dopo tanto tempo. Questo senza rinunciare alla qualità che contraddistingue ormai da anni le proposte musicali del nostro capodanno.

La band

I Rumba de Bodas nascono a Bologna nel 2008, con la peculiarità di animare vivacemente (rumba) e di mescolare generi musicali per garantire il movimento in tutte le occasioni di feste (bodas). Dai primi anni ad oggi, la band si fa conoscere in tutta Europa, è resident al festival jazz di Edimburgo, partecipa a festival internazionali come il Montreux, il Copacabana, l’Hemingway, il Bootown Fair, la Seoul Music Week. La band passa nel tempo da sonorità più ska e reggae a funk, al new soul e all’elettronica, sempre con un taglio fortemente pop e con miscele sonore letteralmente esplosive dai palcoscenici di tutto il mondo. Rimini Minivan è il loro ultimo disco, che hanno portato in tour in Germania, Lussemburgo, Francia, Svizzera e Italia. Arrivano ad Ancona promettendo di far divertire la città!

Il djset

Il djset è a cura di EVE, crew che nasce dall’unione di diverse anime della notte anconetana proprio per abbinare le scelte artistiche del capodanno.

La scelta del djset di EVE di quest’anno è ricaduta su Daniele Sabbatini, in quanto erede naturale del sound dei Rumba de Bodas e per la sua capacità di proporre un suono fresco e divertente, adatto sì a un grande pubblico, ma comunque ricercato.

Daniele Sabbatini ,classe 1985, si piazza in consolle dall’età di 15 anni. Spinto da una forte passione per la bossanova, il soul e il funky, nel tempo è riuscito a coniugare quelle sonorità con le calde atmosfere deep house, house classic ed edit disco. Molto presente sul territorio ha suonato in alcune delle realtà più importanti tra cui: Macchia, Naomi, i locali Raval Family, Much More, Bohemia, Piano di Sopra, Miù e Mamamia. Recentemente ha preso parte ai progetti Hush e Hangar. Quando non è da solo, si accompagna in consolle con Stefano Fabrizi per il progetto DSSF Records.

La viabilità

Sono in corso di redazione le ordinanze che regoleranno le viabilità: sicuramente sarà chiusa al traffico Via Gramsci e via Matas cambierà senso di marcia, per permettere a chi scende da via Pizzecolli di uscire da via Fanti. Previste deroghe sulle ordinanze sulla somministrazione di alcol solo per la notte di Capodanno per permettere a tutti di brindare all’aperto, ma resterà in vigore il divieto di portare in giro bottiglie e contenitori di vetro. Parcheggi aperti fino a tardi con uscita libera.