Anas, dal 21 gennaio lavori sulla SS16 “Adriatica” tra Pesaro e Cattolica

11

Per potenziare gli standard di sicurezza sarà realizzata una barriera spartitraffico di ultima generazione nel tratto di valico della Siligata

Logo AnasANCONA – A partire da giovedì prossimo, 21 gennaio, Anas (Gruppo FS Italiane) avvierà i lavori per l’innalzamento degli standard di sicurezza su un tratto di circa 3,8 km della strada statale 16 “Adriatica” (dal km 227,900 al km 231,700) in corrispondenza del valico della Siligata, tra Pesaro e Cattolica.

In particolare gli interventi, per un investimento complessivo di 1,6 milioni di euro, riguardano la realizzazione di una barriera spartitraffico per separare le due carreggiate – dotate di due corsie ciascuna – evitando così il rischio di scontri frontali tra i veicoli.

La barriera che sarà installata è un new jersey in calcestruzzo di ultima generazione, progettato e recentemente brevettato da Anas, denominato NDBA (National Dynamic Barrier Anas). La particolarità di questa nuova barriera consiste nella capacità di contenere eventuali urti con uno spostamento molto ridotto, consentendone l’installazione anche laddove – come in questo caso – la sezione geometrica non consentirebbe l’installazione di barriere spartitraffico tradizionali.

Il completamento dei lavori è previsto entro giugno.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.