All’Arena di Fano in scena “A star is born”

21

Lo spettacolo, ispirato all’omonimo film con protagonisti Lady Gaga e Bradley Cooper e già in programma il 17 aprile, in scena il 4 settembre

FANO – Come nasce una stella della musica? Questo il fil rouge della nuova produzione ideata da Saul Salucci e realizzata da OSR, Roberto Molinelli e Claudio Salvi che andrà in scena venerdì prossimo, 4 settembre, in prima assoluta all’Arena BCC Tre Ponti di Fano.

L’appuntamento che si inserisce nell’ambito delle produzioni organizzate dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini e dalla Fondazione Teatro della Fortuna era previsto per lo scorso 17 aprile nel Teatro cittadino ed è stato riprogrammato a causa della chiusura dei teatri nel periodo del lockdown.

A partire dalle hits dell’omonimo film musicale record d’incassi e premio oscar del 2019 con Lady Gaga e Bradley Cooper verrà proposto un viaggio nelle vite dei grandi artisti attraverso i loro maggiori successi descrivendo i percorsi che li hanno portati ad essere le più luminose stelle del firmamento musicale. In alcuni casi si è trattato di una lunga gavetta, in altri un episodio determinante, in altri ancora la precocità di geni assoluti. Tutti però accomunati dall’essere diventati degli artisti immortali la cui musica va al di là del tempo, delle mode e dei generi musicali. Il programma musicale spazierà infatti da Mozart a Jackson dai Queen a Morricone solo per citarne alcuni.

Sul palco, l’Orchestra Sinfonica Rossini diretta da Roberto Molinelli, autore anche degli arrangiamenti, ad accompagnare la splendida voce di Clarissa Vichi a cui è stato affidato l’arduo compito di misurarsi con delle vere e proprie icone. E ad impreziosire, come di consueto, la serata nell’ormai collaudato format, il racconto a cura del giornalista culturale, Claudio Salvi, che guiderà gli spettatori in questo percorso.

Biglietti già in vendita presso il Botteghino del Teatro della Fortuna e nel circuito Vivaticket. Prezzo unico senza assegnazione di posto: 15 euro con riduzioni previste per giovani, soci BCC e Amici OSR. Sono validi i biglietti acquistati per la data del 17 aprile al Teatro della Fortuna, senza necessità di sostituzione.