Venerdì Santo anno 2020, una riflessione di Monica Baldini

55

FANO – Mio Signore Gesù, stai per essere crocifisso, stanno per compiersi le scritture e stai per salvare l’umanità intera. Stanno per dimostrarsi i tuoi traditori e il popolo che ti dichiara colpevole di fronte Barabba vero ladro e a te che sei l’Agnello.
Qual dolore hai provato, quale sofferenza ha tenuto il tuo Cuore e quello di Maria, Vergine e Madre eterna di dolcezza che con infinita umiltà, il Verbo accolse portandolo tra noi vivo sempre in ogni tempo, stando dietro il tuo corpo martoriato, sanguinante fino la Croce.
L’Amore infinito, Tu Signore Gesù, per noi tuoi figli stai per essere appeso ad una Croce, inflitti chiodi tra i plausi di chi ti vuole ucciso. Il popolo ti ha denigrato, disconosciuto, non ti ha accolto e ancora oggi si volta altrove. Quanto anche io, Gesù, ti ho colpito e ferito, quanto sono stata peccatrice.
Perdonaci Gesù nel Tuo Sacrificio, lavaci con il Sangue delle tue Piaghe e allontana ogni tentativo immondo che possa portarci alla perdizione. Proteggici in questa prova, in questa pandemia e salva i cuori, convertili, difendi le famiglie, il tuo nido prezioso, chiama a Te con sante vocazioni e rinnova il desiderio di Te perché la Luce sempre più sia forte tra le tenebre.
Unisciti Gesù per il bene che ci vuoi e che supera quello che noi stessi proviamo per il nostro stesso corpo, la nostra vita. Tu ci hai creati, Tu ci stai per redimere dai peccati, Tu ci ami più della tua vita e questo solo, guardandoti nella Croce che Ti ritrae morto, dovrebbe farci arrendere a Te, usare le nostre forze per tutelarci da ogni attacco maligno senza presunzione di essere noi dèi immortali.
Dove finisce la nostra capacità ci sei Tu Gesù, dove l’intelligenza che possediamo non arriva e la scienza non riesce, Tu Gesù colmi il vuoto e l’assenza di spiegazioni, dove si annida la disperazione, Tu sei la speranza, sei la promessa viva di una eternità che nella Tua Risurrezione, Domenica, rinnova la sua Verità.
Tu sei la Via, la Vita, la Verità. (Gv 14,6).
Benedici il tuo popolo Gesù e abbi pietà e Misericordia verso ogni peccatore. Abbi Misericordia Gesù. Noi t’adoriamo. L’Amore dalla Tua Croce ci salvi, ci faccia splendere. Nel Tuo nome, Buona Pasqua a tutti.