Uteam, visita guidata alla Riserva del monte San Vicino e del monte Canfaito

17

SAN SEVERINO MARCHE – Domenica prossima,19 luglio, l’Uteam, l’Università della Terza Età dell’Alto Maceratese, organizza una passeggiata guidata alla Riserva naturale regionale del monte San Vicino e del monte Canfaito, gestita dall’Unione Montana Potenza Esino Musone. Il gruppo sarà accompagnato dalla guida botanica Andrea Ionna. L’escursione prevede anche un po’ di attività motoria a contatto con la natura a cura di Rita Serrani. Per questa uscita è richiesta la prenotazione da effettuarsi in Pro Loco per poter usufruire del servizio in pullman.
L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Ripartiamo insieme”, pensato e realizzato dal Comune di San Severino Marche per tornare a socializzare dopo la fase dell’emergenza sanitaria da Covid19.
La Riserva, istituita dalla Regione Marche nel 2009, conserva habitat straordinari e presenta testimonianze di eccezionale interesse geologico, paesaggistico e naturalistico come la “Gola di Jana” ma anche grotte, anfratti e ripari sotto roccia abitati sin dalla preistoria e dove sono stati rinvenuti strumenti ed utensili in pietra. Inoltre è abitata da molte specie animali, in particolare il lupo, il gatto selvatico, il capriolo, il gufo reale, il falco pellegrino, il lanario, lo sparviere, l’albanella reale, la poiana, il gheppio, il picchio rosso, il succiacapre. Al suo interno sono presenti, inoltre, anche testimonianze uniche del patrimonio storico-monumentale come l’Abbazia di Santa Maria di Rotis, oltre a luoghi di grande valore storico per la resistenza opposta al nazifascismo dai gruppi partigiani di “Roti” e di “Valdiola”, attivi nell’area durante il secondo conflitto mondiale.