Tromba d’aria tra Pesaro e Fano, danni e piante cadute

FANO – Una tromba d’aria tra Pesaro e Fano, pioggia e vento forte in provincia di Ancona, a San Benedetto del Tronto e nel Maceratese. L’improvviso peggioramento delle condizioni atmosferiche nelle Marche, con fenomeni intensi ma di breve durata in particolare sul litorale, ha reso necessari ieri molti interventi dei vigili del fuoco soprattutto per piante finite in strada e su auto.

Nell’Anconetano sono stati 25 per alberi e rami spezzati: una pianta caduta ha bloccato la viabilità in via Toti ad Ancona. Vari interventi sono stati compiuti anche a Osimo e Chiaravalle. A San Benedetto del Tronto, oltre a piante finite in strada o su auto, sono caduti alcuni pali della luce; pezzi di cornicione sono piombati in strada in viale De Gasperi.

Operazioni per liberare la sede stradale da piante, rami e altri oggetti trasportati dal vento ci sono state nel Maceratese; ma anche tra Fano e Pesaro, interessate – come detto – da una tromba d’aria.