A Pesaro “Trasmigrazioni”… storie di donne, di violenza, di rinascita

45

di Mauro Rutolo

PESARO – Otto donne, otto racconti basati su storie vere e di terribile attualità, racconti di paura con cui convivere quotidianamente e di capacità di trovare la forza per uscire dal buio e riprendersi la libertà dovuta a ogni essere umano. Un modo per colpire la società colpevole di essere cinica spietata nel colpevolizzare chi è in realtà innocente, o al massimo colpevole di amare se mai amare potrà essere una colpa, costringendolo a nascondersi e sopportare nel buio. Un modo per ricordare che signora non è solo una parola.

Questi i temi del libro “Trasmigrazioni” di Simonetta Peci che verrà presentato oggi (sabato 18 febbraio) alle 17 presso la Biblioteca San Giovanni di Pesaro, in via Passeri 102; un libro che nasce dalla collaborazione dell’autrice, nonché drammaturga e fotografa, marchigiana con Alessandra Borroni, presidente dell’Associazione “Infinito”, con lo scopo di sensibilizzare sul tema delle difficoltà vissute dalle donne. Un libro divulgativo capace di spiegare temi complessi e di dare speranza e aiuto a chi ne è vittima.

Un progetto in linea quindi con le tematiche al centro della produzione artistica della Peci e con gli obiettivi di “Infinito”, entrambi schierati con forza, per dar voce a chi è in difficoltà e in special modo alle donne. Durante la presentazione del libro interverranno, insieme all’autrice, il presidente della commissione pari opportunità della Regione Marche Meri Marziali, l’assessore alla crescita e alle pari opportunità Giuliana Ceccarelli e, in rappresentanza del mondo socio culturale, Jessica Belpassi.

Tra i partner del progetto vi sono la commissione Pari Opportunità della Regione Marche, i Centri Provinciali antiviolenza e l’associazione “On The Road Onlus”. Info: 0721/387772.