The Leading Guy in concerto a Monte San Vito: ecco quando

17

Venerdì 17 settembre 2021 il cantautore sarà live in Piazza della Repubblica con alcuni brani inediti che del  nuovo progetto discografico  in italiano.Terza tappa del tour che segna il suo ritorno sul palco dopo un anno

MONTE SAN VITO (AN) – Dopo i concerti di Venezia e Trieste, altri due speciali appuntamenti live per il cantautore The Leading Guy che venerdì 17 settembre 2021, alle ore 22, sarà in  Piazza della Repubblica, a Monte San Vito e sabato 18 settembre nella Terrazza del Gianicolo, a Roma.

L’artista, tornato in tour a partire da settembre 2021, presenterà per la prima volta live alcuni dei brani inediti che saranno contenuti nel suo nuovo progetto discografico interamente in italiano.

A due anni di distanza dall’album “Twelve Letters”, THE LEADING GUY è pronto a tornare cimentandosi in una nuova sfida, affrontata con entusiasmo e voglia di rimettersi in gioco completamente. Il cantautore lascerà così per il momento da parte l’inglese, lingua con cui si è affermato ed ha pubblicato due album, privilegiando la scrittura in italiano: un percorso già iniziato con il singolo “Per non andare via”, pubblicato a gennaio 2020, che viene adesso ripreso con una maggiore consapevolezza dopo un periodo di ricerca e sperimentazione.

Ingresso gratuito

Il tour è prodotto da VIVO CONCERTI in collaborazione con CONCERTO MUSIC.

The Leading Guy, cantautore abile e raffinato, pubblica nel 2015 l’album di debutto “Memorandum” e a maggio 2019 il secondo disco “Twelve Letters”. L’artista ha fatto inoltre parte di “Faber Nostrum”, il disco tributo a Fabrizio De André uscito ad aprile 2019, a fianco di alcuni dei nomi più influenti della nuova scena musicale italiana con la sua personale versione di “Se ti tagliassero a pezzetti”, che è stata tra i brani più apprezzati del disco. Parallelamente all’attività discografica, The Leading Guy ha sviluppato un’intensa attività live che dapprima l’ha portato in tour da solo (voce e chitarra) in tutta Europa per presentare il disco del debutto e poi gli ha permesso di condividere il palco con alcuni grandi nomi del panorama musicale italiano e internazionale: Ben Harper, Jack Savoretti, Jake Bugg, Niccolò Fabi e per ultima Elisa, che ascoltando la sua musica lo ha scelto come special guest della sua ultima tournee teatrale. I due hanno anche duettato a Genova il 14 maggio durante il concerto della cantautrice, facendo un commosso omaggio a De André sulle note del brano “Preghiera in Gennaio”. Sarà l’occasione per suonare dal vivo anche il nuovo singolo “Per non andare via”, assieme ai brani del primo album “Memorandum” e soprattutto di “Twelve Letters”, un disco dal sound accattivante e con una spiccata attitudine internazionale, che spazia tra sonorità pop-folk, cantautorato classico, con incursioni rock e ispirazioni indie pop, rivelandosi un’autentica raccolta di dodici lettere, a tratti luminose e a tratti cupe, scritte “a cuore aperto”.