Squarcia le gomme dell’auto alla moglie, arrestato un tunisino

FANO (ANCONA) – Un tunisino, già sottoposto dal tribunale di Pesaro a divieto di avvicinamento all’abitazione della moglie, è stato sorpreso mentre squarciava le gomme dell’auto della donna.

Per questo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di polizia di Fano. Alla vista degli agenti, l’uomo aveva tentato la fuga a piedi, abbandonando sul posto la bicicletta e uno zaino contenente anche un grosso coltello e una cesoia.

Poi, però, è stato rintracciato e arrestato dai poliziotti a Fano. Il tunisino, segnalato all’autorità giudiziaria pesarese affinché venga aggravata la misura cautelare già imposta, è stato trasferito nella casa circondariale di Villa Fastiggi.