Spese facili Marche: Mastrovincenzo, “Regione e Consiglio escono integri”

Antonio MastrovincenzoANCONA – “Esprimo soddisfazione come presidente di questa Assemblea, e a nome di tutti i capigruppo, per l’esito del procedimento giudiziario che si è concluso ieri e che ha portato al proscioglimento di 60 su 66 tra ex ed attuali consiglieri regionali”.

Così il presidente Antonio Mastrovincenzo (foto), soffermandosi in apertura di seduta sugli esiti dell’inchiesta sulle ‘spese facili’ del Consiglio regionale delle Marche.

“L’istituzione Regione e quella del Consiglio Regionale – ha sottolineato Mastrovincenzo – escono integre da questa vicenda. E’ un fatto molto importante per l’opinione pubblica e per la nostra comunità, che ci fornisce ulteriore slancio per il lavoro che dovremo portare avanti nei prossimi quattro anni. Mi rallegro in particolare per i colleghi coinvolti che sono stati prosciolti. Su questo non avevamo dubbi”. Infine Mastrovincenzo ha ringraziato “tutti i consiglieri regionali che in questi 15 mesi di legislatura non hanno mai fatto alcun tipo di speculazione politica su questa vicenda”.