Sisma, il sindaco di Pievebovigliana: “Ormai piove sul bagnato”

Pievebovigliana (Macerata) dopo il sisma, 27 ottobre 2016PIEVEBOVIGLIANA (MACERATA)– “La scossa? certo che l’abbiamo sentita, ma ormai piove sul bagnato… quasi tutto il paese è zona rossa, ho 866 sfollati, negli alberghi della costa o in altre strutture, il 70% delle case è inagibile”.

Lo dice all’ANSA il sindaco di Pievebovigliana Sandro Luciani, dopo il sisma di magnitudo 4.2 registrato alle 18:24 a pochi km da qui, fra Norcia, Preci, Castelsantangelo sul Nera e Visso.