Serie D: Fermana corsara all’Angelini, i marchigiani battono il Chieti 5-1

Chieti-Fermana CHIETI – Il Chieti esce pesantemente sconfitto contro la quotata Fermana: il 5-1 finale all’Angelini è impietoso, un risultato senza attenuanti che la dice lunga sull’andamento di una partita rimasta in bilico solo fino al momentaneo ed illusorio pareggio dei neroverdi dopo il quale i canarini hanno dilagato sbagliando, tra l’altro, anche un calcio di rigore e vedendosi annullato anche un altro goal.

CHIETI: Zaccagnini, Albanese, Adiansi, Trozzo, Zeetti, Viscido, Faella, Volpe (1′ st Tuccia), Alessandroni (9′ st Russo L.), Copponi, Genovese (29′ st Capuani). A disp: Mecca, Fioravanti A., Lanni, Perna, Spina, Fioravanti M.. All: Alberto Mariani

FERMANA: Valentini, Maghzaoui, Ispas, Misin, Bossa, Comotto, Petrucci, Urbinati (17′ st Omiccioli), Molinari (7′ st Marolda), Cremona (29′ st Mariani), Russo F. A disp: Polverino, Ghiani, Ferrante, Forò, Mane, Amendola. All: Flavio Destro

Arbitro: Matteo Centi di Viterbo

Assistenti: Marco Belsanti di Bari e Antonio Pizzi di Termoli

Reti: 2′ pt autorete di Zeetti, 4′ st Genovese, 20′ st Petrucci, 24′ st e 30’st Marolda, 45’st Russo F.

Ammoniti: Viscido, Misin, Albanese

Espulso: Zeetti per doppia ammonizione

Note: Angoli: 3-8; Recupero: 0′ pt, 4′ st

Leggi qui tutta la cronaca:

http://www.lopinionista.it/notizie/chieti-fermana-cronaca-commento-tabellino-interviste-411682.html