Senigallia, 51enne evade dai domiciliari e viene trovato in possesso di droga

13

L’uomo finisce in carcere per possesso di stupefacenti e per il provvedimento dell’Ufficio di Sorveglianza.Rinvenuti e sequestrati dai Carabinieri 45 dosi di eroina,  6 flaconi di metadone ,520 euro in contanti

Gazzella CarabinieriSENIGALLIA – Sabato 16 gennaio 2021, i Carabinieri di Senigallia hanno arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio un uomo di 51 anni, condannato agli arresti domiciliari per un reato commesso nel 2007. L’uomo era evaso nella notte di Capodanno dall’hotel dove scontava la pena e l’Ufficio di Sorveglianza di Ancona ne aveva disposto  il suo accompagnamento in carcere, quale aggravamento della sua attuale misura detentiva.

I militari sono andato a prenderlo e  nella camera dell’Hotel  hanno trovato  eroina, metadone e denaro.Più precisamente  l’uomo nelle tasche dei pantaloni aveva 20 dosi di eroina e nello zaino un flacone di metadone.Dopo una perquisizione nella stanza e nell’armadio, sono state rinvenuti  tra i vestiti altre 25 dosi di eroina, 5 flaconi di metadone e 520 euro in contanti. Nel cassetto del comodino sono stati trovati un proiettile da 9 millimetri, un coltello e una dose di marijuana. La sostanza rinvenuta è stata sequestrata, insieme ai soldi e al proiettile. Il 51enne è stato dichiarato in arresto sia in esecuzione del provvedimento dell’Ufficio di Sorveglianza che per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. E’ recluso nel carcere di Montacuto.