Sapore di Terra: percorso gustativo e culturale tra Cagli, Cantiano e Piobbico

45

Il 28, 29 e 30 dicembre l’evento itinerante che punta a promuovere e valorizzare il settore agroalimentare del territorio

PESARO E URBINO – ‘Sapore di terra’ è il titolo del percorso gustativo e culturale tra Cagli, Cantiano e Piobbico che si terrà il 28, 29 e 30 dicembre.

Nasce dalla partecipazione del Comune di Cagli al bando della Regione Marche per le iniziative promozionali e di valorizzazione del settore agroalimentare.

La tematica principale del progetto è la valorizzazione dei prodotti del territorio al fine di sottolinearne la qualità, la tradizione e la diversità.

L’evento è itinerante e vede la sinergia tra enti, produttori, imprenditori e le associazioni che lo supportano: condotta Slow Food Catria e Nerone, Pro Loco di Cagli, Pro Loco di Pianello, Confcommercio Marche Nord, Sistema Bibilotecario del Catria e Nerone.

E’ stato presentato presso la sede di Pesaro di Confcommercio. Insieme al direttore generale Amerigo Varotti, sono intervenuti il vicesindaco di Cagli Benilde Marini, il presidente della Condotta Slow Food Catria Nerone Alessandro Chegai e la presidente della Pro loco di Cagli Carla Remedia.

“Con il Comune di Cagli, che fa parte del nostro progetto di promozione e valorizzazione turistica Itinerario della Bellezza – ha esordito Varottic’è una proficua collaborazione che va avanti ormai da anni. L’edizione 2024 dell’Itinerario è pronta e la presenteremo il 14 gennaio alla Fiera di Utrecht in Olanda. Da qualche mese, inoltre, gestiamo a Cagli i servizi museali. Siamo quindi molto contenti di presentare questo evento davvero interessante”.

Ha proseguito Marini:E’ un progetto bellissimo che si concretizza dopo aver partecipato a un bando regionale. Chiudiamo l’anno in bellezza, è proprio il caso di dirlo. Si tratta di evento multidisciplinare che vede tanti attori collaborare, senza i quali non sarebbe possibile. Valorizzeremo tutti quegli elementi che portano a sviluppare il turismo nelle aree interne. Assoluti protagonisti dei tanti appuntamenti, pensati per tutte le età, saranno l’alimentazione, l’agroalimentare, la cucina, con il coinvolgimento anche di ristoranti di Cantiano e Piobbico”.

Fondamentale la collaborazione della Condotta Slow Food Catria Nerone: “Il cibo – ha sottolineato Chegaiè al centro della nostra vita e ben vengano queste iniziative tra gusto e cultura. Con grande piacere collaboriamo, convinti che sia fondamentale fare rete”.

Ha concluso Remedia: “Crediamo molto in questo progetto e come Pro loco anche in questa circostanza non mancherà il nostro apporto. Il 30 organizzeremo anche un mercatino di prodotti tipici”.

PROGRAMMA

GIOVEDI 28 DICEMBRE

– Ore 17.00 Salone degli Stemmi – Palazzo Pubblico di Cagli

Proiezione del film documentario “IN QUESTO MONDO” di Anna Kauber con la partecipazione dell’autrice del film. A seguire degustazione dei formaggi affinati da Claudia Ridolfi de “Le Affinità Gustative” di Mondavio accompagnati dal pane del forno Narcisus di Serravalle di Carda e i vini della cantina Mochi.

– Ore 20.00 Ristorante Cantina Sociale di Cantiano

Lo Chef Davide Moioli si esibirà in uno show coking: diversamente dall’usuale copione che vede spiegare tecniche di cucina, lo chef durante la preparazione si concentrerà sulla spiegazione del prodotto sottolineandone il valore e la provenienza rispetto alla grande distribuzione e l’importanza in cucina della riscoperta delle erbe spontanee risorsa a volte dimenticata del territorio di riferimento. Conclusa la preparazione della pietanza i partecipanti ceneranno assieme e avranno l’occasione di assaggiare quanto preparato dallo Chef assieme a birre locali, Vini ad Indicazione Geografica Tipica I.G.T e vini di visciole, tipici dell’area. Prenotazione al 377 089 0735.

VENERDI 29 DICEMBRE

– Ore 15.00 Panetteria pianellese – Pianello di Cagli

La giornata coinvolgerà anche le bambine e i bambini con un laboratorio dal titolo “Mani in pasta” che vedrà il giovane Mastro panettiere Davide Lauro della Panetteria Pianellese impastare la famosa Crescia brusca di Cagli, esclusivamente realizzata con prodotti biologici locali a KM0, peraltro vincitrice del premio di Slow Food nell’anno 2022. Il laboratorio si svolgerà a Pianello alle ore 15.00. Prenotazione 393 9690277.

– Ore 16.00 Sala ex Pretura Palazzo Pubblico

Il maiale semibrado: storie di successo di allevamenti locali buoni puliti e giusti.

Tavola rotonda sulla filiera suinicola. L’iniziativa vedrà la presenza di Slow Food Catria e Nerone APS e dei giovani produttori di Cagli per un momento aperto di approfondimento sui vantaggi dell’allevamento allo stato semibrado. Presenti i titolari delle Aziende Brigantes e Cà Belvedere, un rappresentante di Slow Food Italia e on line Sivlia Tagliavento, funzionaria AMAP, che illustrerà lo stato dell’arte della redazione del protocollo sulla filiera suinicola regionale. Alla fine dell’incontro sarà possibile degustare salsicce dei produttori che hanno reso possibile l’incontro, pane del forno Narcisus di Serravalle di Carda, vini Cantina Mochi e birre Birrificio del Catria. Info e iscrizioni entro il 27 dicembre 393 94 17676.

SABATO 30 DICEMBRE

Alle ore 9.00 partenza con pulmino dal Torrione martiniano di Cagli, con destinazione Fontanile per un’escursione accompagnata da guide esperte. Il percorso seguirà il sentiero 202: Partenza dal Fontanile località Piobbico, Km 5.5. Quota partenza 340 metri. Quota arrivo 1285 metri. Dislivello 945 metri. Difficoltà EE.

Iscrizione entro il 28 dicembre 371 476 0979

La fatica della salita verrà ripagata dall’accoglienza presso il Rifugio Corsini di Monte Nerone, dove ci sarà ad aspettare il polentone alla carbonara accompagnato da una degustazione di Vini ad Indicazione Geografica Tipica I.G.T della cantina Mochi e formaggi di Cau e Spada, altro produttore territoriale. Per la discesa ci sarà a disposizione il pulmino dell’organizzazione.

Chi non volesse fare il percorso di salita a piedi ma volesse assaggiare il polentone potrà comunque approfittare id un secondo viaggio del pulmino, in partenza dal Torrione martiniano alle ore 11.00 con direzione Rifugio Corsini.

Iscrizione entro il 28 dicembre 371 476 0979

Sempre a partire dalla mattinata, si potrà curiosare nel Palazzo della Terra, presso il Palazzo Pubblico, dove si troveranno espositori locali con prodotti d’eccellenza. Durante il pomeriggio, esibizione del gruppo di saltarello Forum Dance – gruppo Folk

A partire dalle ore 16.00 l’attenzione si rivolgerà di nuovo anche alle più piccole e ai più piccoli con un laboratorio per bambini nella Biblioteca del palazzo Berardi Mochi-Zamperoli incentrato sullo spreco alimentare e a seguire la lettura animata del libro “il cuoco delle emozioni” pubblicato dalla casa editrice Settenove con sede a Cagli.

Prenotazione 0721 790450 – cagli.biblioteca@gmail.com – wa 388 3266586

In aggiunta si svolgerà dalle ore 15.00, con una giuria selezionata, “la gara” di lenticchie di Castelluccio IGP. Info 393 9690277