Sant’Elpidio a Mare, dal 28 novembre al 7 aprile la nuova Stagione Teatrale

98

Al Teatro Cicconi in programma otto  spettacoli, di cui 6 in abbonamento, con grandi protagonisti

SANT’ELPIDIO A MARE – Grandi protagonisti, una significativa presenza femminile, spettacoli che al divertimento non sottraggono intelligenza e impegno animano il cartellone 2023/2024 del Teatro Cicconi di Sant’Elpidio a Mare. Realizzato dalla collaborazione fra Comune e AMAT con il sostegno di Regione Marche e Ministero della Cultura il programma prevede otto titoli, di cui 6 in abbonamento .

La stagione in abbonamento si apre martedì 28 novembre con Vanessa Gravina, Giulio Corso e Paolo Triestino protagonisti di Testimone d’accusa di Agatha Christie messo in scena in modo sapiente dalla regia di Geppy Gleijeses, commedia dal meccanismo perfetto in un crescendo di battute e con un colpo di scena dopo l’altro.

40 e sto di e con Andrea Delogu, scritto con Alberto Caviglia, Giovanna Salvatori e Rossella Rizzi e messo in scena con la regia di Enrico Zaccheo, al Cicconi domenica 10 dicembre (ore 21.15) racconta le donne alla soglia dei 40 anni: il giro di boa, la crisi e la rinascita, la libertà e le battaglie contro i luoghi comuni.

Sabato 13 gennaio Milena Mancini è la protagonista del monologo diretto da Vinicio Marchioni Sposerò Biagio Antonacci. Scrive Marchioni: «Il sogno di sposare il cantante amatissimo è il pretesto per trattare un tema tragicamente sotto gli occhi di tutti, ben lontano dall’essere risolto. Uno spettacolo per riflettere: non può essere normale che una donna venga costretta a subire qualsiasi forma di violenza da uomini indegni di essere chiamati tali».

Le verdi colline dell’Africa, in scena domenica 28 gennaio (ore 17) è un personalissimo tributo di Sabina Guzzanti, sul palco con Giorgio Tirabassi, al testo Insulti al pubblico dello scrittore e drammaturgo austriaco Peter Handke: uno spettacolo ma soprattutto un gioco che ruota intorno a un serissimo confronto sul teatro e la sua essenza.

Giovedì 7 marzo Ale e Franz sono in scena con Recital (Atti scenici in luogo pubblico) scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari (anche regista) e Antonio De Santis; in un ‘il meglio di’, in scena andranno vizi, virtù e manie degli italiani, “dell’essere umano in generale”, alle prese con situazioni paradossali e, a teatro, estremizzate.

Domenica 7 aprile (ore 17) Edoardo Leo chiude il programma in abbonamento con Ti racconto una storia. Benni, Calvino, Marquez, Eco, Piccolo, testi originali, articoli di giornale, aneddoti e appunti raccolti in vent’anni, insieme alle improvvisazioni musicali di Jonis Bascir, compongono una riflessione spettacolare e coinvolgente su comicità e poesia.

Due i titoli fuori abbonamento. Sabato 25 novembre, apertura di cartellone con un appuntamento nell’ambito della Giornata nazionale contro la violenza sulla donna. In scena lo spettacolo dell’associazione +Artisti Non una di più, non una di meno. Racconti di donne tra musica e parole con la partecipazione di Francesco Marconi e Irida Nasic, Elisabetta Pieragostini che modera l’incontro e il commento musicale della Supermarket Band formata da Giuseppina Gazzella, Daniela Poli, Matteo Falone, Niki Romagnoli, Roberto Maccaroni e Leo Falduto.

Venerdì 1 dicembre la Compagnia della Marca porta a teatro lo spettacolo Nuova.Io scritto e diretto da Roberto Rossetti e interpretato da Elena Vallesi, Andrea Caimmi, Niccolò Pelagalli, Carla Rossetti con Ilaria Battaglioni, Manuela Recchi, Giulia Ceccarelli, Gloria Andreozzi, Giulia Douleche e Veronica Felici. Attraverso la storia di una ragazza che vive l’incubo della malattia e alla fine riesce a riassaporare la bellezza della vita, lo spettacolo vuole far luce sulle difficoltà affrontate da milioni di persone che soffrono di depressione.

Abbonamenti a 6 spettacoli (platea 95 euro, galleria 80 euro, con ridotto under 25 e over 65 e con l’ulteriore riduzione per le famiglie che acquistano contestualmente due o più abbonamenti e a soci di convenzioni attive “Un grande teatro per tutti!” a 85 e 72 euro, a seconda dei settori) in vendita alla Biglietteria del Teatro Cicconi, aperta dalle 18 alle 20, la domenica anche dalle 10.30 alle 12.30 tel. 0734/859110 e 347/6467171 con questo calendario.

Contestualmente all’acquisto dell’abbonamento è possibile acquistare i biglietti per lo spettacolo del 25 novembre Non una di più, non una di meno.

Biglietti per i singoli spettacoli (platea 23 euro, galleria 20 euro; posto unico numerato per i fuori abbonamento a 10 euro, con riduzioni, per i due fuori abbonamento e per lo spettacolo Sposerò Biagio Antonacci) disponibili da oggi, giovedì 23 novembre alla Biglietteria del Teatro (aperta in campagna abbonamenti nei giorni indicati dalle 18 alle 20,  dal 23 novembre dal giovedì al sabato dalle 18 alle 20, il giorno di spettacolo dalle 18 o dalle 15 se pomeridiano), nei punti vendita AMAT/VivaTicket e online su vivaticket.com.

Informazioni e prenotazioni: biglietteria del Teatro Cicconi, Corso Baccio 347/6467171; Ufficio Turistico del Comune di Sant’Elpidio a Mare, tel. 0734/8196407 (giovedì 10,30-13, da venerdì a domenica a domenica aperto anche dalle 15.30 alle 18) santelpidioturismo.it; e AMAT, tel. 071/2072439 amatmarche.net.

Inizio ore 21.15 venerdì e sabato, domenica ore 17, domenica 10 dicembre ore 21.15. *