Sanità, la Regione ascolta i territori: secondo appuntamento

9

Oggi, secondo incontro a Macerata, al Teatro Lauro Rossi, con sindaci, operatori della sanità e sindacati

ANCONA – La Regione all’ascolto dei territori per riscrivere, in concertazione, il nuovo assetto della Sanità regionale. Si svolgerà oggi, a Macerata, il secondo del ciclo di incontri fortemente voluti dall’amministrazione regionale per dare il via al confronto con i territori sul futuro della sanità marchigiana. Una serie di appuntamenti fortemente voluti dal Presidente Acquaroli, dall’assessore Saltamartini e dall’intera amministrazione regionale per confrontarsi con i territori nell’ottica di una riorganizzazione generale dell’assetto della sanità regionale e per il nuovo Piano Sociosanitario.

“Continuano gli incontri sul territorio, che proseguiranno per i prossimi mesi – ha affermato l’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini – la Regione sarà sui territori per confrontarsi in merito al futuro riassetto della sanità regionale. È un percorso che ci vede impegnati e focalizzati, soprattutto dopo questa difficile pandemia che ha fatto emergere nuove necessità e l’importanza di una sanità che sia meno centralizzata e più diffusa sui territori. Vogliamo lavorare per redistribuire servizi sui territori e dare ai cittadini le risposte che meritano. Questo chiaramente è un percorso complesso che vogliamo affrontare insieme ai territori stessi che vengono messi al centro delle decisioni dell’amministrazione regionale”.

Il secondo incontro è dunque in programma oggi, venerdì 2 luglio alle ore 16 a Macerata, al Teatro Lauro Rossi.