San Severino, voragine piazza Del Popolo: il Comune coinvolge la Soprintendenza Archeologica

16

Sono stati sospesi i lavori di recupero di palazzo Valentini in attesa di ulteriori accertamenti

SAN SEVERINO MARCHE – E’ stata coinvolta anche la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche nelle verifiche da mettere in atto dopo gli ulteriori accertamenti eseguiti nell’area cantiere per le opere di recupero, a seguito del sisma, di palazzo Valentini dove, nella tarda serata di lunedì scorso, si è verificato un cedimento strutturale del basamento di una grossa gru installata sull’asfalto tra il marciapiede pedonale e la piattaforma di piazza Del Popolo.

Il comune di San Severino Marche, dopo aver avviato uno scavo di accertamento, ha riportato in luce un manufatto privo di accesso dagli edifici confinanti, probabilmente crollato su sé stesso già molti anni fa a causa delle infiltrazioni d’acqua e dell’umidità del sottosuolo.

Dopo aver messo in sicurezza tutta l’area i lavori sono stati al momento sospesi in attesa dei riscontri della Soprintendenza.