San Severino, vandali in azione negli spazi esterni dell’Istituto “P. Tacchi Venturi”

14

SAN SEVERINO MARCHE – Vandali in azione, stavolta in pieno giorno, negli spazi esterni dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” di San Severino Marche. Armati probabilmente di accendino ignoti hanno dato alle fiamme le sterpaglie che costeggiano il marciapiede di collegamento tra la palestra dell’istituto e la nuova scuola di via Lorenzo d’Alessandro, nel rione Di Contro.
Il principio di incendio, subito domato grazie al tempestivo intervento di alcuni collaboratori scolastici giunti sul posto armati di estintori, ha rischiato di interessare un ponte in legno e acciaio che attraversa il fiume Potenza fungendo da passerella pedonale.
Dell’episodio sono stati immediatamente interessati la Dirigenza scolastica insieme al Comune, proprietario dell’area.
Già in passato i vandali hanno danneggiato, a più riprese, gli spazi esterni della scuola, che in parte sono videosorvegliati, squarciando la copertura pressostatica del campo da basket. Personale della scuola e del Comune a più riprese hanno segnalato anche la presenza di sporcizia e resti di ritrovi negli stessi spazi che hanno portato a rafforzare la presenza e i controlli anche da parte della Polizia Locale.

Nelle foto: il principio di incendio che ha interessato l’esterno della scuola