San Severino, sisma: tornano agibili una abitazione e due uffici

10

SAN SEVERINO MARCHE – Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha firmato la revoca dell’Ordinanza di inagibilità con la quale, a seguito delle scosse di terremoto dell’ottobre 2016, aveva dichiarato non utilizzabile un edificio di via XX Settembre.
Lo stabile, composto da un’abitazione e da due uffici, è stato interessato da lavori di riparazione del danno per un importo complessivo di circa 135mila euro finanziato dall’Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche. Il provvedimento del sindaco permetterà il ritorno alla normalità per una famiglia e per gli uffici ospitati a piano terra.