San Severino, sisma: torna agibile un’abitazione a Cesolo

7

SAN SEVERINO MARCHE – Un’altra abitazione torna agibile, dopo i lavori di ricostruzione che hanno fatto seguito alle scosse di terremoto del 2016, nel Comune di San Severino Marche. Il sindaco, Rosa Piermattei, ha firmato la revoca dell’Ordinanza con la quale aveva dichiarato non utilizzabile un immobile sito in viale Santa Margherita, nella frazione di Cesolo, permettendo così il rientro a casa di una famiglia.
Per i lavori di riparazione del danno con rafforzamento localizzato l’Ufficio speciale per la Ricostruzione della Regione Marche ha concesso ai proprietari un contributo pubblico di 120mila euro.