San Severino, sisma: torna agibile una dimora storica

10

SAN SEVERINO MARCHE – Torna agibile una delle dimore storiche del territorio settempedano. Recuperata dopo le scosse di terremoto dell’ottobre 2016, una villa con la sua torre colombaia risalente al ‘500 è stata completamene recuperata in località Biagi.
Il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, dopo aver ricevuto la dichiarazione da parte di un tecnico incaricato dalla proprietà della chiusura del cantiere per la ricostruzione dell’immobile ha dichiarato lo stesso di nuovo utilizzabile revocato l’Ordinanza di inagibilità con la quale ne aveva vietato l’accesso per motivi di sicurezza. Per il recupero dell’edificio, che rientra nelle proprietà di un’azienda agricola, l’Usr della Regione Marche ha concesso un contributo pubblico.