San Severino, sisma: torna agibile capannone nella zona industriale di Taccoli

7

SAN SEVERINO MARCHE – Dichiarato parzialmente inagibile dopo le scosse di terremoto dell’ottobre 2016, torna completamente funzionale un capannone sede di un’attività produttiva in via Francesco Bruni, nella zona industriale di Taccoli.
Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha revocato l’Ordinanza con al quale aveva dichiarato in parte non utilizzabile lo stabile che nel frattempo è stato interessato da lavori di riparazione del danno con rafforzamento localizzato della struttura ed è stato destinatario di un contributo pubblico per la ricostruzione di circa 95mila euro.