San Severino, sisma e scadenze: proroga benefici bollette

24

SAN SEVERINO MARCHE – Il Comune di San Severino Marche ricorda che la Legge 120/2020 ha stabilito che le agevolazioni sulle bollette delle utenze domestiche per gli edifici dichiarati inagibili, “possono essere ulteriormente prorogate, oltre il termine del 31 dicembre 2020, per i titolari di utenze che entro il 31 ottobre 2020 dichiarino, ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 n. 445 con trasmissione agli uffici dell’Agenzia delle entrate e dell’Istituto nazionale per la previdenza sociale territorialmente competenti, l’inagibilità del fabbricato, casa di abitazione, studio professionale o azienda o la permanenza dello stato di inagibilità già dichiarato”.
Questa è una delle scadenze su cui in questi giorni ha posto l’attenzione anche il Commissario straordinario del Governo alla Ricostruzione sisma 2016, avvocato onorevole Giovanni Legnini.
Tra le principali novità normative anche la scadenza, fissata al 30 novembre 2020, delle domande per i danni lievi. Il Commissario ha ricordato, inoltre, anche la possibilità di aderire all’Ordinanza 100 per ricorrere alle procedure semplificate e la possibilità di richiedere il superbonus edilizio.