San Severino, sisma: di nuovo agibili due abitazioni

SAN SEVERINO  MARCHE – Altre due abitazioni, nel Comune di San Severino Marche, tornano agibili a quasi tre anni dalle scosse di terremoto che hanno devastato l’intero centro Italia.

Il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, ha infatti firmato la revoca dell’Ordinanza con la quale aveva dichiarato non utilizzabile un edificio sito in via Massarelli, in pieno centro storico.

La struttura è stata interessata da lavori di riparazione dei danni e miglioramento locale per un importo di 200mila euro.